Sainz entra nell'abitacolo della SF21 // Foto: Scuderia Ferrari Press Office
0
(0)

Si è conclusa ieri la sessione di test pre-stagionali in Bahrain e la Ferrari SF21 ha percorso un totale di 403 giri pari a 2,182 km con Charles Leclerc e Carlos Sainz. È ormai assodato che l’auto ha recuperato cavalli ma problemi relativi al passo gara sembrano proprio rimanere. Voglio dire: recupererà terreno e posizioni ma non tanto da lottare per le prime posizioni, ecco. Ma vedremo.

Tornando un attimo al test, Charles ha percorso in totale 211 tornate pari a 1.142 km mentre Sainz ha completato 192 giri equivalenti a 1.040 km.

Fra due settimane comincia la nuova stagione e questo è il commento di Mattia Binotto, team principal: “Sono stati tre giorni di prove intensissimi. Una delle priorità era sfruttare al massimo il poco tempo a disposizione per cercare di capire il comportamento della SF21 e questo obiettivo è stato raggiunto. Rispetto alla scorsa stagione credo che siamo migliorati in molte aree. È difficile dire dove siamo rispetto alla concorrenza, perché sono stati dei test ancor più difficili da interpretare rispetto al solito.”

“Mi ha fatto particolarmente piacere vedere come Charles e Carlos hanno lavorato con la squadra e come si sono relazionati fra loro, il che sta facilitando il veloce inserimento dello spagnolo nella sua nuova squadra. Da parte nostra dobbiamo analizzare con molta attenzione i dati raccolti per prepararci nella maniera migliore al via del campionato. Sappiamo che c’è molto da lavorare ma c’è tanta voglia di far bene.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloUna versione elettrica di tutte le Jaguar Land Rover entro il 2030
Prossimo articoloŠkoda pronta a vaccinare i propri dipendenti
Sono un Divulgatore ignorante. Ignoro quasi tutto. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore e in certe Passioni travolgenti.
Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments