Proseguono i test su strada della futura Porsche Cayenne Coupé 2019 che viene costruita presso lo stabilimento Porsche di Lipsia, in Germania. Vediamo di fare il punto della situazione a proposito del SUV coupé della Casa di Stoccarda.

Piattaforma MLB Evo

La futura Porsche Cayenne Coupé 2019 verrà costruita sulla piattaforma MLB Evo, ovviamente la stessa su cui si basa l’attuale, nuova e freschissima terza generazione della Porsche Cayenne.

Uscita ipotizzata e motori

Il futuro grande SUV coupé Porsche dovrebbe arrivare sul mercato quest’anno, intorno al periodo estivo. Per quanto concerne i motori, Porsche è intenzionata a montare sotto il cofano solo i motori più prestazionali, naturalmente a benzina perché l’addio al diesel è ormai una realtà.

Pertanto, ci dovrebbero essere sia il motore biturbo 2.9 L V6 erogante 440 CV sia il biturbo 4.0 L da 550 CV. Non dovrebbe mancare anche la versione Plug-in Hybrid con la stessa tecnologia montata sulla attuale Cayenne E-Hybrid (potenza complessiva di 462 CV).

Stile

Lo stile è quello di un SUV coupé di grandi dimensioni: il frontale è praticamente lo stesso della sorella Cayenne mentre profilo laterale e posteriore sono destinati a cambiare come confermato dai prototipi avvistati su strada.

Recentemente è stato catturato un prototipo circolare lungo le strade nei dintorni di Stoccarda: l’aspetto curioso è che il primo futuro SUV Coupé Porsche veniva scortato da un Alfa Romeo Stelvio.

Lascia un commento