La Porsche 911 992, che sarà sul mercato il prossimo anno, è stata recentemente avvistata praticamente senza camuffature: la presentazione è prevista in concomitanza con il Salone dell’Auto di Los Angeles, a novembre.

Ma cosa sappiamo della futura Porsche 911 992 ? Innanzitutto è evidente come il posteriore della vettura sia molto simile al prototipo Mission E che avrà il nome di Taycan nella produzione di serie.

La futura 911, nome in codice 992, è da considerarsi come un’evoluzione stilistica del modello attuale mentre August Achleitner, direttore del modello 911, ha escluso un modello elettrico ma solo per il momento.

I modelli Turbo e Turbo S saranno quelli esteriormente più aggressivi ma secondo Autocar, sebbene la 911 disporrà della tecnologia ibrida, questo cambiamento non avrà alcun impatto di rilievo sul design esterno della vettura.

La futura gamma 911, inclusa la GT3,utilizzerà esclusivamente motori turbo a 6 cilindri: una scelta che metterà fine all’impiego dei motori aspirati. La futura nuova GT3 avrà più degli attuali 500 CV ma anche i modelli standard potranno contare su una cavalleria maggiorata di circa 10-15 CV.

Lascia un commento