Condividi

SI APRONO GLI ORDINI — L’uscita della Opel Insignia GSi 2017 è ormai imminente: l’ammiraglia Opel è presto ordinabile con un prezzo di listino che parte da €43.550 [chiavi in mano, IPT esclusa] per la versione Grand Sport. La versione station wagon, la GSi Sports Tourer, costa €44.550. In questo caso lo spazio a disposizione è ancora maggiore.

ESTERNI — La carrozzeria si caratterizza per le grandi prese d’aria anteriori cromate, paraurti specifici, soglie laterali e spoiler posteriore a richiesta per la Grand Sport. I fari anteriori IntelliLux LED® a matrice sono disponibili a richiesta.

Gli interni si caratterizzano per i sedili ergonomici di serie [ma a richiesta ci sono quelli sportivi GSi con poggiatesta integrato]. Non manca anche la pedaliera sportiva in alluminio.

MOTORIZZAZIONI — La versione di ingresso, la Opel Insignia GSi Grand Sport è equipaggiata con il motore BiTurbo diesel 2.0 L erogante 210 CV e 480 Nm di coppia disponibile già a 1.500 giri/minuto.

I consumi dichiarati dal Costruttore e relative emissioni di CO sono i seguenti, con riferimento al nuovo ciclo di guida europeo NEDC: ciclo urbano 8,9 l/100 km, ciclo extraurbano 6,1 l/100 km, ciclo misto 7,3 l/100 km, emissioni ufficiali di CO2 nel ciclo misto 192 g/km.

Coloro che volessero optare per una motorizzazione ancora più pompata, potranno scegliere il potente 2.0 L erogante 260 CV di potenza e 400 Nm di coppia [consumi ufficiali di carburante secondo il Nuovo ciclo di guida europeo NEDC: ciclo urbano 11,2 l/100 km, ciclo extraurbano 7,1 l/100 km, ciclo misto 8,6 l/100 km, emissioni ufficiali di CO2 nel ciclo misto 197 g/km].
In questo caso, il prezzo parte da €44.850.

Insignia GSi Grand Sport scatta da 0 a 100 km/h in 7,3 secondi e può raggiungere una velocità massima di 250 km/h.

ALTRE CARATTERISTICHE — Entrambe le motorizzazioni sono associate al telaio dinamico telaio FlexRide [molle e ammortizzatori sportivi abbassano l’assetto di 10 mm], alla trazione integrale attiva con torque vectoring, agli pneumatici Michelin Pilot Sport 4 S ad alta aderenza e al nuovo cambio automatico a otto velocità che può essere azionato anche manualmente, con le levette al volante.