Condividi

LOGO NON CONVINCENTE — Il lancio del nuovo logo della F1 non sta avendo riscontri molto positivi stando alle dichiarazioni degli appassionati che si possono leggere un po’ qua e un po’ là. Ma anche due campioni del mondo di F1 [insieme hanno messo qualcosa come 8 titoli piloti] sostengono di non apprezzare molto il nuovo logo che ha messo in soffitta quello vecchio, tradizionale, che durava da ben 23 anni.

HAM & VET — Il campione britannico sostiene che il nuovo logo non sia ‘iconico’ come quello vecchio: “Penso che quello che avevamo già fosse un logo iconico. Si immagini solamente se alla Ferrari cambiassero il loro logo o alla Mercedes cambiassero il loro logo.

Non penso che il nuovo sia altrettanto iconico ma forse crescerà con noi,” ha aggiunto Hamilton. Anche Vettel non è apparso molto entusiasta: “Mi piaceva di più quello vecchio.

HORNER — Più prudente per non dire comprensiva la posizione di Christian Horner, team principal della Red Bull: “Se esso genera più soldi, se ne parla molto positivamente. Ovviamente si tratta di una nuova gestione [della F1] e stanno passando attraverso un nuovo marchio.

Si può capire che i nuovi proprietari vogliano avere una nuova immagine fresca ed un logo che incarni un’immagine in fin dei conti.