Home Audi A1 Futuro dell’Audi A1 incerto?

Futuro dell’Audi A1 incerto?

Di sicuro il numero di modelli con motore a combustione si ridurrà da qui ai prossimi 10 anni.

133
0
0
(0)

Futuro incerto. Il boss di Audi, Markus Duesmann, ha detto senza mezzi termini che il futuro della piccola Audi A1 è in dubbio. Il motivo sta nei costi necessari per elettrificare le piccole auto rispetto a un prezzo di listino che basso non potrà essere. Parlando ai giornalisti durante la presentazione della E-tron GT, Duesmann ha chiarito che lo sviluppo del successore dell’attuale A1 è improbabile.

Altre piccole del Gruppo vanno meglio. Ha precisato il boss, come quotato da Autocar: “Discutiamo cosa fare con i piccoli segmenti. Nel segmento della A1, abbiamo altri Marchi che sono attivi lì e hanno molto successo, con una produzione molto elevata, quindi al momento mettiamo in discussione la A1. Sicuramente offriremo il Q2 e similari. Questo potrebbe essere il nuovo livello di ingresso per noi; potremmo non fare niente di più piccolo.

A2 elettrica. Audi, attraverso la divisione Artemis, starebbe però lavorando a una piccola auto da considerarsi come il successore 100% elettrico della A2 lanciata nel 1999. La base di sviluppo dovrebbe essere costituita dal prototipo AI:me presentato al Salone dell’Auto di Shanghai di un paio di anni fa. A tal proposito, Duesmann ha commentato: “Forse non esattamente con quell’aspetto, ma mi piace la A2. Certamente parliamo anche del segmento A2. Quindi potrebbe essere una A2 o una ‘E2’, o una A3 oppure una ‘E3’. Ne stiamo discutendo al momento.

Ti è piaciuto questo articolo?

Giudicalo per primo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Vota tu per primo!

Replica

Per favore, inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui.