Foto by courtesy of Pirelli // Andy Hone / LAT Images
0
(0)

Fia e Formula 1 hanno proposto alla Pirelli di estendere di un anno l’attuale contratto di fornitura vigente che sarebbe durato fino al 2023. Pertanto adesso il nuovo regolamento prevede l’utilizzo delle gomme da 13 pollici quest’anno per poi passare alle gomme da 18 pollici dal 2022 fino al 2024.

Stefano Domenicali, nuovo AD e Presidente della F1, ha commentato: “Pirelli è assolutamente consapevole del ruolo strategico che ricoprono i pneumatici in F1 e sappiamo che sta lavorando molto duramente per fare in modo che i propri pneumatici possano garantire, nel nuovo contesto tecnico, il miglior equilibrio tra prestazioni e durata. Non vediamo l’ora che inizi la stagione 2021 e siamo tutti entusiasti per le nuove monoposto e per i nuovi pneumatici da 18 pollici che vedremo in pista con il nuovo regolamento nel 2022.”

Il Presidente Fia, Jean Todt, ha aggiunto: Il passaggio a cerchi e pneumatici da 18 pollici offrirà sicuramente un’immagine più entusiasmante delle monoposto di Formula 1, ma ha anche rappresentato una sfida tecnica significativa che ha richiesto molti investimenti e sviluppo da parte di Pirelli che continuerà a fornire pneumatici al top delle prestazioni. Alla luce di questo, e del necessario rinvio del nuovo regolamento come conseguenza della pandemia, è stato pertanto semplicemente logico estendere il contratto per la fornitura di pneumatici.”

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments