Gioia Ferrari dopo la vittoria del Belgio - Scuderia Ferrari Press Office

Il primo e spero non unico successo Ferrari in F1 nel 2019 ha dato fiducia al Cavallino e Mattia Binotto spera di confermare questo slancio anche nella gara di casa, a Monza dove si correrà già domenica prossima.

È una vittoria che ci dà senza dubbio tanta energia e tanta voglia di far bene e dopo la pausa estiva era molto importante per noi tornare in pista concentrati e dimostrarci competitivi

Vittoria che dà morale

Binotto ha parlato della vittoria di ieri, ottenuta da Charles Leclerc, una vittoria che indubbiamente dà molto morale. Per il resto, è pacifico che ormai i titoli mondiali sono andati salvo sorprese mostruose.

È una vittoria che ci dà senza dubbio tanta energia e tanta voglia di far bene e dopo la pausa estiva era molto importante per noi tornare in pista concentrati e dimostrarci competitivi, dopo un inizio di stagione nel quale abbiamo perso tante opportunità. Complimenti a Charles che ha messo a segno la sua primissima vittoria in Formula 1, importante averla qui anche perché con Anthoine erano molto amici. Il miglior modo per ricordarlo. Il suo weekend è stato straordinario fin dal venerdì e questa vittoria se l’è meritata tutta.

Seb e Monza

Il team principal del Cavallino ha infine parlato di Vettel che ha lasciato strada a Leclerc in una fase della gara (ma non avrebbe comunque avuto il passo per tenerlo dietro) e di Monza che è molto vicina:

Seb è stato autore di una buona gara e ha mostrato un buon passo nel primo stint, ma abbiamo anticipato la sua prima sosta per proteggere la posizione. Questo ha fatto sì che le sue gomme fossero molto degradate verso fine gara. Ha aiutato il compagno e ha dimostrato ancora una volta che si può fare gioco di squadra. Adesso ci attende Monza, siamo carichi e a casa nostra vogliamo fare altrettanto bene.

Lascia un commento