Home Marche Aston Martin F1: Aston Martin fornirà ancora safety e medical car

F1: Aston Martin fornirà ancora safety e medical car

I veicoli Aston Martin prenderanno parte a 12 GP nella stagione 2022.

64
0
4
(1)

È confermato l’impegno dell’Aston Martin in F1, in qualità di fornitore della safety car e della medical car. Pertanto il Costruttore inglese sta effettuando gli ultimi ritocchi alla sua Vantage Safety Car e alla DBX Medical Car. Il debutto avverrà in occasione del GP d’Australia a Melbourne (08-10 aprile 2022). Il pilota della Vantage Safety Car è il mitico Bernd Mayländer. Per quanto concerne il veicolo medico, si tratta del SUV DBX che può contare su una potenza di 550 CV e una coppia 700 Nm. Il SUV scatta da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi. Dopo un’esclusiva Mercedes che durava da tanti anni, già lo scorso anno i veicoli Aston Martin avevano ricoperto il ruolo di auto di sicurezza e medica.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 4 / 5. Conteggio voti: 1

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloMercedes-Benz GLC Night Edition Plus
Prossimo articolo500X ibrida: Prezzo e Uscita
Sono un Divulgatore principalmente automobilistico. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore che non ha fine e in certe Passioni travolgenti.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments