Carlos Sainz Jr, Foto: Renault

Ancora mancano circa due mesi all’inizio della nuova stagione di F1 ma i piloti non stanno certo con le mani in mano: Carlos Sainz Jr, seguendo le orme del padre Carlos, prenderà parte allo stage finale del Rally di Monte Carlo che si disputerà nel prossimo fine-settimana.

SU AUTO DEGLI ORGANIZZATORI
Sainz Jr guiderà una delle vetture degli organizzatori, nel caso specifico una Renault Mégane R.S., percorrendo i 13.58 km della prova La Cabanette-Col de Brausil prossimo 28 gennaio. Il 23enne pilota spagnolo, in sostanza, farà da apripista alle vetture che gareggiano nel WRC.

EMOZIONANTE
Sainz Jr, che ha già guidato, con il padre, più volte, la vettura WRC “di famiglia” tenuta a casa è ansioso di prendere parte a questo evento: “Non vedo l’ora di sperimentare il rally di Monte Carlo per la prima volta.”

Sarà una vera e propria emozione prendere parte ad un evento così leggendario al volante di una Renault Mégane R.S. che sarà equipaggiata con gomme da neve chiodate, quindi posso farmi un’idea più completa dei rally di questo tipo.

Il padre Carlos al Rally di Monte Carlo di qualche anno fa…

Il padre Carlos, 55 anni, che ha appena trionfato nella edizione 2018 della Parigi-Dakar al volante di una Peugeot 3008 DKR Maxi, vinse il rally di Monte Carlo ben 3 volte, nel 1991, 1995 e 1998.

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments