Home BMW iX5 Hydrogen BMW iX5 Hydrogen: piccola serie per dimostrazioni e test nel 2022

BMW iX5 Hydrogen: piccola serie per dimostrazioni e test nel 2022

Idrogeno più elettrico: e su questi prototipi BMW la potenza raggiunge i 374 CV! Una piccola serie, per test e dimostrazioni, sarà costruita per il 2022.

81
0
0
(0)

BMW continua a portare avanti lo sviluppo della tecnologia delle celle a combustibile a idrogeno, lavorando sulla BMW iX5 Hydrogen. La Casa tedesca porterà prototipi di questo modello al prossimo IAA Mobility 2021 di Monaco.

Singoli elementi dell’aspetto degli esterni e dell’abitacolo rimandano al marchio BMW i. Mi riferisco, tra l’altro, al bordo esterno del doppio rene del frontale, agli inserti nelle ruote aerodinamiche da 22 pollici e nella parte inferiore dei paraurti. Inoltre, le soglie battitacco e il rivestimento della copertura del cruscotto ospitano un distintivo con la scritta “hydrogen fuel cell”.

La BMW iX5 Hydrogen combina la potenza scaturita dall’idrogeno, con potenza elettrica convertita fino a 125 kW/170 CV, ai cavalli generati dalla tecnologia BMW eDrive di quinta generazione. La potenza complessiva di sistema ammonta così a 275 kW/374 CV. L’idrogeno necessario per l’alimentazione si trova in due serbatoi da 700 bar realizzati in plastica rinforzata con fibra di carbonio (CFRP). Insieme contengono quasi sei chilogrammi di idrogeno. Il riempimento degli stessi avviene in soli 3 o 4 minuti.

Ti è piaciuto questo articolo?

Giudicalo per primo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Vota tu per primo!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here