Audi ha aperto gli ordini da poco tempo della sua mostruosa Audi RS 6 Avant, provvista di tecnologia mild-hybrid e capace di fornire prestazioni ai limiti dell’esagerato. Teniamo sempre presente che stiamo parlando di una familiare…

Prezzo

Il prezzo di listino parte da 126.400 Euro. I pacchetti Design RS rosso o grigio costano 4.400 Euro cadauno mentre il fornitissimo pacchetto Dynamic Race costa 18.000 Euro. Il colore Grigio Nardò è senza sovrapprezzo mentre i 5 colori metallizzati e quello perla costano 1.200 Euro ciascuno. La tinta Nero Sebring effetto cristallo ha un prezzo di 1.920 Euro.

Prima di parlare della carrozzeria che ha un impatto visivo notevolissimo, cominciamo dal motore. Il V8 4.0 Litri TFSI, dal sound cattivo, è provvisto della tecnologia mild-hybrid che si affida ad un alternatore-starter capace di recuperare fino a 12 kW nelle fasi di decelerazione. Questa energia viene poi trasferita ad una piccola batteria agli ioni di litio. La super sportiva è così anche in grado di “veleggiare” a motore spento, per un massimo di 40 secondi e a velocità comprese tra 55 e 160 km/h. Audi dichiara una riduzione del consumo fino a 0,8 litri ogni 100 km, grazie a questa tecnologia. La riduzione dei consumi è data anche dalla tecnologia COD che disattiva i cilindri 2, 3, 5 e 8 ai carichi medi o mosci, come dico io.

Cavalli, consumi e prestazioni

Questo possente V8 eroga 600 CV di potenza e 800 Nm di coppia: tutta questa cavalleria permette alla RS 6 Avant di scattare da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi e di chiudere lo 0 a 200 km/h in 12 secondi. La velocità massima è di 305 km/h. Per quanto concerne consumi ed emissioni, essi ammontano nel ciclo combinato rispettivamente a 12,3 – 12,9 litri/100 km ed emissioni di CO2 di 280 – 292 g/km.

Per quanto concerne il bagaglio tecnologico, la nuova RS 6 Avant è dotata della immancabile trazione integrale permanente quattro, delle sospensioni pneumatiche adaptive air suspension RS, dell’assetto ribassato di 20 mm (ulteriori 10 mm oltre i 120 km/h di velocità), dello sterzo progressivo oltre al sistema di controllo della dinamica di marcia Audi drive select.

Carrozzeria bella pompata, interni sportivissimi

La carrozzeria esibisce tutti componenti specifici tranne portiere anteriori, tetto e portellone. Alcuni di essi sono: passaruota maggiorati, single frame maggiorato con griglia a nido d’ape in nero lucido senza cornice, cofano con inedito powerdome, gruppi ottici derivati dalla A7 Sportback. Il posteriore vede l’estrattore con cornice argentata con i due terminali di scarico ovali integrati. I cerchi di serie sono da 21 pollici a 10 razze. Otto sono i colori per la carrozzeria.

Nell’abitacolo, la plancia vede la presenza del sistema di gestione dei comandi MMI touch response che si basa sui due ampi schermi touchscreen. Altre caratteristiche di serie: Audi Virtual Cockpit, sedili sportivi in pelle e Alcantara, volante sportivo in pelle traforata, sound Premium Bang & Olufsen 3D, climatizzatore automatico quadrizona, servizi Audi connect, retrocamera, sistema di navigazione MMI plus con MMI touch response e pacchetto assistenza Tour.

Lascia un commento