Home Grand Prix Azerbaigian Alonso non si aspetta ‘cambiamenti radicali’ nella prestazione a Baku

Alonso non si aspetta ‘cambiamenti radicali’ nella prestazione a Baku

Alonso non si aspetta i fuochi d'artificio in termini di prestazioni da parte della sua monoposto a Baku.

71
0
Alonso, 14 aprile 2018, Cina. Foto: McLaren.
0
(0)

Fernando Alonso è consapevole dei limiti della monoposto McLaren 2018 malgrado i progressi fatti rispetto alle precedenti stagioni quando la scuderia britannica era motorizzata Honda.

Alonso non si aspetta però miglioramenti radicali nella prestazione durante il fine-settimana di gara in Azerbaigian dove si correrà fra poche ore.

Conosciamo i nostri limiti e dove dobbiamo migliorare il nostro pacchetto e sebbene portiamo componenti da testare ad ogni fine-settimana di gara, non prevediamo un cambiamento radicale in termini di prestazione a Baku,” ha detto il due volte campione del mondo di F1.

Tuttavia, stiamo imparando sempre più riguardo al comportamento ogni volta che saliamo a bordo, ed in Azerbaigian massimizzeremo come di solito, tutto quello che abbiamo per segnare più punti possibili.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Dai, vota tu per primo! È gratis 😉

Precedente articoloF1: Mercedes entusiasta dall’intensa lotta con Ferrari e Red Bull
Prossimo articoloPrezzo BMW X2 2018
Sono un Divulgatore automobilistico e di F1. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes-AMG, Mercedes-Benz, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore che non ha fine e in certe Passioni travolgenti.