Home Porsche 928 GT Porsche 928 GT / GTS (1989—1995)

Porsche 928 GT / GTS (1989—1995)

Sono le ultime versioni della 928, prodotta in serie a partire dall'anno modello 1978.

119
0
928 GT Anno Modello 1990
4
(1)

Porsche volle soddisfare la clientela più esigente lanciando sul mercato nel 1989 la Porsche 928 GT da considerarsi come l’erede della 928 S4 Club Sport che non lasciò il segno sul mercato. La successiva versione GTS rappresenta l’ultima novità di un modello, la 928, che veniva prodotto a partire dall’anno modello 1978.

Porsche 928 GT (1989—1991)

Comincio subito dal piatto forte della 928 GT. Mi riferisco al motore anteriore V8 da 4957 cm³ che eroga 243 kW (330 CV) di potenza e 430 Nm di coppia. Si raggiunge questo aumento di potenza grazie a una serie di interventi che riguardano: gli alberi a camme modificati; il sistema di scarico modificato; messa a punto specifica della centralina. Il cambio associato è unicamente il manuale a 5 marce. Non manca nemmeno il differenziale autobloccante.

Dal punto di vista estetico, la GT non presentava i listelli di protezione laterale mentre i cerchi sfoggiano un aspetto veramente originale. Al posteriore sono presenti la scritta 928 GT e i due terminali di scarico uniti. L’alettone posteriore è in poliuretano nero. Il paraurti anteriore stondato presenta una doppia fessura orizzontale utile al raffreddamento dei freni. I cerchi sono da 16 pollici di derivazione S4 Clubsport. La 928 GT è lunga 4520 millimetri, larga 1836 millimetri, alta 1282 millimetri mentre il passo misura 2500 millimetri.

Porsche 928 GTS (1992—1995)

La Porsche 928 GTS debuttò con l’anno modello 1992. E sotto il cofano la cilindrata del motore cresce ancora raggiungendo i 5397 cm³ mentre la cavalleria tocca quota 350. La coppia ammonta a 500 Nm. Gli ultimi aggiornamenti della serie 928 portarono su questa versione il parafango posteriore allargato e una fascia di raccordo rossa sulla parte posteriore. Anche qui i proiettori sono retrattili con cristalli a vista. Altri elementi che caratterizzano la carrozzeria sono: l’alettone posteriore verniciato nel colore della carrozzeria e gli specchietti retrovisori esterni nel design Cup. I cerchi di serie sono i Cup da 17 pollici. Telaio e impianto frenante sono stati rivisti e migliorati.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 4 / 5. Conteggio voti: 1

Ancora nessun voto! Dai, vota tu per primo! È gratis 😉

Precedente articoloMazda3 Prezzo
Prossimo articoloF1: morto Sir Frank Williams all’età di 79 anni
Sono un Divulgatore automobilistico e di F1. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes-AMG, Mercedes-Benz, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore che non ha fine e in certe Passioni travolgenti.