Home Mercedes-AMG GLA 35 4MATIC Mercedes-AMG GLB

Mercedes-AMG GLB

Prezzi per l'Italia ancora non conosciuti.

75
0
0
(0)

Pochi giorni fa avevo scritto della AMG GLA mentre oggi è la volta della nuova Mercedes-AMG GLB 35. Conosciamo meglio insieme tutte le caratteristiche di questo SUV compatto estremamente prestazionale, cominciando dagli esterni.

Elegante sportività

La carrozzeria si distingue per diversi elementi specifici pensati appositamente per questo modello Mercedes-AMG. L’aspetto complessivo, con le potenti proporzioni e gli sbalzi corti, ci ricordano che questo veicolo è adatto anche all’off-road. Partendo dall’anteriore, è indubbiamente molto bella la mascherina del radiatore specifica. Il frontale si fregia anche della grembialatura anteriore e dei nuovi fari a LED. I fari LED MULTIBEAM sono opzionali. Al posteriore notiamo subito le nuove luci posteriori full-LED che conferiscono al SUV un maggior dinamismo, aumentando al tempo stesso luminosità e sicurezza. La grembialatura posteriore AMG si accompagna alle due cornici del terminale di scarico nere e rotonde e allo spoilerino AMG in nero lucido. I cerchi in lega leggera multirazze possono raggiungere i 21 pollici di dimensione massima.

Motore da 306 CV

Sotto il cofano si trova lo stesso motore della AMG GLA 35. Mi riferisco al motore turbo 4 cilindri AMG da 2,0 litri erogante 306 CV (225 kW) di potenza e 400 Nm di coppia massima. Il consumo di benzina combinato, dichiarato dal costruttore, per 100 chilometri, ammonta a 9.4-8.9 litri a fronte di emissioni di CO2 combinate di 214-203 grammi. Tutta questa sostanziosa potenza viene trasferita a terra grazie al cambio a doppia frizione AMG SPEEDSHIFT DCT a 8 rapporti e alla trazione integrale Performance 4MATIC AMG. La novità consiste nell’elettrificazione di questo motore.

La tecnologia ibrida consiste nella presenza di serie del generatore di avviamento a cinghia (RSG) e di un alimentatore di bordo aggiuntivo a 48 volt. L’RSG di seconda generazione offre un aumento di potenza temporaneo di 10 kW (14 CV) e funzioni quali la marcia per inerzia e il recupero per una maggiore efficienza. La tecnologia a 48 volt rende appena percettibili le transizioni della funzione start/stop e coasting. Le varie modalità di guida disponibili spaziano da quella da turismo fino a quella più dinamica.

Interni sportivi aggiornati e opzioni

Per quanto concerne l’abitacolo, sottolineo subito che la versione più recente del volante Performance AMG è di serie. Sul volante si trovano vari pulsanti retroilluminati e con una logica di controllo intuitiva. Il sistema di infotainment MBUX porta in dote con una grafica specifica AMG e funzioni ampliate. Apple Car Play e Android Auto sono collegabili al veicolo in modalità wireless. La connettività migliorata è data dalle prestazioni più elevate delle porte USB e della porta USB-C aggiuntiva.

Tra i sistemi di assistenza alla guida, evidenzio la presenza dell’Active Lane Keeping Assist e del nuovo Parking Package. Quest’ultimo supporta il parcheggio parallelo con visualizzazione a 360° nelle fasi di parcheggio assistito. Tra le opzioni disponibili, evidenzio la terza fila di sedili, nuovi cerchi in lega AMG multirazze da 19 e 20 pollici, rivestimenti di alta qualità (pelle ecologica ARTICO e microfibra MICROCUT) nonché elementi decorativi rivestiti in legno di tiglio marrone a poro aperto.

Ti è piaciuto questo articolo?

Giudicalo per primo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Vota tu per primo!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here