Home Jeep Grand Cherokee Jeep Grand Cherokee 4xe: Prezzo

Jeep Grand Cherokee 4xe: Prezzo

58
0
0
(0)

La nuova Jeep Grand Cherokee 4xe è il SUV proposto ora esclusivamente in versione Plug-in Hybrid con potenzialità off-road di grande rilievo. Il prezzo di listino parte da
96.000 €, con riferimento all’allestimento Overland. La Summit Reserve costa invece 106.000 €. Quest’ultimo allestimento è il più tecnologico e raffinato. Si distingue per i cerchi da 21 pollici lucidati e per l’abitacolo estremamente confortevole. La dotazione in questo caso, include anche: sedili in pelle Palermo; inserti in vero legno di noce; impianto audio McIntosh da 19 altoparlanti; schermo da 10″ per il passeggero esclusivo per il segmento.

Design

Il frontale è massiccio, muscolare. L’iconica griglia frontale Seven Slot è ora più grande e grintosa. Fra le tante componenti di serie degli esterni, segnalo: cristalli laterali posteriori e lunotto oscurati; fari posteriori a LED; specchietti retrovisori in nero lucido; fari riflettori a LED premium; Active grille shutters; finiture esterne cromate; barre al tetto Neutral Grey; doppio terminale di scarico cromato. Il tetto in nero lucido migliora anche le prestazioni aerodinamiche del SUV perché ribassato e affusolato. Grazie alla linea di cintura ribassata e ai finestrini più grandi, l’abitacolo ne guadagna in luminosità a tutto vantaggio anche di una migliore visibilità.

YouTube player

Interni

I generosi interni, dove non mancano i materiali artigianali, offrono anche tanto spazio per le gambe dei sedili posteriori. Per quanto concerne i vari servizi disponibili, quello My Navigation assiste alla guida grazie alla mappa che si aggiorna automaticamente tramite internet. Fra le varie dotazioni tecnologiche, segnalo: il sistema Uconnect™ 5 che include tre schermi digitali da 10,1 pollici; quadro strumenti digitale da 10,1 pollici; nuovo schermo heads up da 10 pollici; schermo interattivo per il passeggero anteriore da 10,25 pollici; supporto wireless per Apple CarPlay e Android Auto; nuovo specchio retrovisore digitale.

I servizi Uconnect permettono di controllare numerose funzioni del veicolo da remoto. È possibile anche chiedere ad Amazon Alexa dove si trova il veicolo e cercare un punto di interesse. Il nuovo sistema audio McIntosh, di serie per gli allestimenti top di gamma, esprime 950 watt di potenza e si affida a 19 altoparlanti, un subwoofer e un amplificatore a 17 canali.

Potenzialità off-road Jeep

Due sono i sistemi di trazione integrale: Quadra-Trac II e Quadra-Drive II con differenziale posteriore autobloccante elettronico a slittamento limitato (eLSD). Le sospensioni pneumatiche Jeep Quadra-Lif, ora con ammortizzazione elettronica adattiva, garantiscono ottimi valori di riferimento nell’altezza da terra (fino a 27,5 cm) e nella capacità di guado (61 cm). Il sistema di gestione della trazione Selec-Terrain permette di scegliere le impostazioni di guida in fuoristrada o su strada più opportune. Cinque sono le modalità di guida offerte da questo sistema: Auto, Sport, Rock, Snow, Mud/Sand. Infine, evidenzio la novità che consiste nella disconnessione dell’asse anteriore quando il SUV avverte che non ci sono le condizioni per servirsi della trazione integrale, a vantaggio di una riduzione del consumo di carburante e dell’usura della trasmissione.

Motore e prestazioni

La nuova Jeep Grand Cherokee 4xe è disponibile esclusivamente nella versione Plug-in Hybrid. Il suo powertrain si affida al motore turbo 2,0 litri a 4 cilindri (1995 cc), ai due motori elettrici ad alta tensione, al cambio TorqueFlite a 8 velocità senza dimenticare i sistemi di trazione 4×4 Jeep. La potenza massima di sistema ammonta a 380 CV a fronte di 637 Nm di coppia. Il pacco batterie, composto da 96 celle da 400 volt agli ioni di litio, garantisce fino a 48 chilometri di autonomia in modalità completamente elettrica (autonomia totale di 700 km).

Le modalità di guida EV disponibili sono: ibrida (che dà la priorità alla batteria HV); elettrica (il motore termico si accende solo quando si richiede la massima potenza); eSave (priorità qui al motore termico che si spenge quando la richiesta di potenza è bassa); frenata rigenerativa (nella fase di decelerazione, il sistema utilizza prima la frenata rigenerativa disponibile dai motori elettrici per rallentare il veicolo e ricaricare la batteria).

Ti è piaciuto questo articolo?

Giudicalo per primo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Vota tu per primo!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here