Esteban Ocon, GP Brasile 2018. Foto: Racing Point Force India.

La scuderia Force India di F1 respinge vigorosamente le teorie cospirazioniste rilanciate anche da Helmut Marko secondo le quali a Esteban Ocon sarebbe stato promesso un sedile Mercedes nel 2020, al posto di Valtteri Bottas.

Il francese — secondo il Gran Consigliere della Red Bull — avrebbe quindi agito nell’interesse della sua futura scuderia, tentando maldestramente di superare Verstappen al 44esimo giro del GP del Brasile.

La rabbia sfrenata di Verstappen oltre al dito medio esibito in diretta tv, è sfociata anche negli spintoni dati durante le operazioni di peso nel garage della Fia.

Ma Otmar Szafnauer, team principal della Force India, nega fermamente la teoria cospirazionista, rispondendo così, come quotato da Espn:

Questa è una teoria cospirazionista ed io dubito che un pilota di corse stia pensando al suo sedile per il 2020 con quello che fa oggi, assolutamente no. Esteban via radio ci ha chiesto se poteva sdoppiarsi perché più veloce e abbiamo detto sì vai. È tutto.”

Lascia un commento