2021 Austrian Grand Prix, sabato :: Foto Jiri Krenek / Mercedes AMG F1
0
(0)

Alla fine, quasi “telefonato”, è arrivato il rinnovo del contratto che lega Lewis Hamilton con la scuderia Mercedes di F1. Il rinnovo è biennale e questo significa che il 7 volte campione del mondo di F1 si legherà con le Frecce d’Argento (adesso diventate nere) almeno fino alla fine della stagione 2023 e poi si vedrà.

Si tenga presente che è il secondo contratto che Hamilton firma con la Mercedes in sei mesi. Lewis aveva firmato il contratto annuale per il 2021 poche settimane prima dei test pre-stagionali.

Evidentemente sia Lewis che Toto Wolff erano desiderosi di dare un taglio alla telenovela del rinnovo del pilota britannico e così stamattina è stato ufficializzato il rinnovo, poco prima del GP d’Austria. Quando il suo nuovo contratto scadrà, Lewis avrà solamente una settimana in meno di 39 anni di età. E con la Mercedes, allora, avrà percorso ben 11 anni di carriera in F1.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloPorsche Cayenne Turbo GT 2021 solo Coupé: Prezzo – 640 CV
Prossimo articoloF1 GP Austria 2021, Qualifiche: Ferrari fuori dalla Q3, Max ancora in pole
Sono un Divulgatore ignorante. Ignoro quasi tutto. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore e in certe Passioni travolgenti.
Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments