Home Austria F1 Sprint F1 GP Austria 2022: PL2 e Gara Sprint

F1 GP Austria 2022: PL2 e Gara Sprint

Il Cannibale Max al via si difende dall'attacco di Charles e vola via. I due ferraristi si pestano reciprocamente i piedi. Pérez rimonta con la sua Red Bull fino alla P5. Bello il duello tra Mick e Lewis.

14
0
Foto by courtesy of Pirelli
0
(0)

Max Verstappen respinge gli assalti delle due Ferrari, che nella gara sprint del F1 GP Austria 2022, si sono ostacolate reciprocamente. Alla fine ha vinto Max senza faticare troppo se non al via. Nella precedente sessione di prove libere è stato Sainz il più veloce. Vediamo nel dettaglio come sono andati questi due eventi cominciando dalle libere 2.

PL2. Nella seconda e ultima sessione di libere, il ferrarista Carlos Sainz è stato il più veloce, segnando il tempo di 1m 08.610s. Lo spagnolo ha preceduto di 0.050s il compagno di box, Charles Leclerc, e il leader del mondiale, Max Verstappen. L’olandese ha chiuso a 0.168s dalla vetta ma sembra avere un qualcosa in più rispetto ai ferraristi in ottica gara Sprint. Le due Alpine di Alonso-Ocon dimostrano di essere in un buon momento di forma, completando la top 5, entrambe a poco più di 2 decimi.

F1 Sprint. Alonso sembra non poter essere in grado di partire. I meccanici lo riportano sulla corsia dei box. Intanto il cinese Zhou si pianta all’ultima curva e dovrà partire dall’ultima posizione. Viene speso un altro giro di formazione e quindi la gara durerà un giro in meno. Verstappen vola via al via mentre i due ferraristi bisticciano tra loro, superandosi a vicenda. Perez già ottavo dopo un giro mentre è stata davvero brutta la partenza di Lewis Hamilton che ha avuto un contatto con l’AlphaTauri di Gasly. Al giro sette, va in scena ancora il duello tra i due ferraristi. Pérez infila Schumacher al nono giro. Il messicano della Red Bull si libera anche di Magnussen e sale in P6. Al giro undici, Vettel finisce sulla ghiaia dopo un contatto con Albon alla curva 6. Il tedesco riesce a ripartire. Continua la rimonta di Pérez che risale fino alla P5 dopo il sorpasso su Ocon. Sainz si lamenta delle vibrazioni in seguito allo spiattellamento conseguente al duello con Charles. Al giro numero 22, finalmente Lewis supera Mick. La gara finisce con la vittoria di Max che precede i due ferraristi.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloF1 GP Austria 2022, Qualifiche: Max d’un soffio su Leclerc e Sainz
Prossimo articoloF1 GP Austria 2022, Gara: Leclerc più forte anche del pedale spanato
Sono un Divulgatore principalmente automobilistico. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore che non ha fine e in certe Passioni travolgenti.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments