Fernando Alonso sulla A521, Sakhir, Bahrain // Foto: Alpine Racing
0
(0)

F1 Alpine è stata costretta a spiegare il perché dell’adozione di un airbox piuttosto corpulento. Quando Esteban Ocon è uscito in pista venerdì scorso, si è potuto ammirare l’airbox che richiama alle coperture del motore giganti degli anni ’70.

Marcin Budkowski, direttore esecutivo Alpine, ha spiegato ieri: È una scelta tecnica. Abbiamo scoperto che il dimagrimento delle pance laterali era una direzione positiva, il che non rappresenta una novità. Abbiamo riconfezionato e ricollocato alcune cose ingombranti nella macchina e le abbiamo messe dietro la presa d’aria. Sì, dà una forma abbastanza spettacolare all’ingombro in macchina ma per noi funziona.”

E ancora: “Ci sono compromessi sul centro di gravità ma abitualmente le prestazioni aerodinamiche vincono sul peso e sul centro di gravità.”

Intanto Fernando Alonso è in azione di nuovo a bordo della Alpine per la sessione pomeridiana dell’ultima giornata di test pre-stagionali del Bahrain.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloLamborghini Countach LP 500 a 50 anni dalla nascita
Prossimo articoloMercedes-AMG SL: ultime prove in corso
Sono un Divulgatore ignorante. Ignoro quasi tutto. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore e nella Passione travolgenti.
Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments