Arriverà sul mercato nell’estate 2019 la nuova BMW M340i xDrive che si colloca un gradino sotto la mitica BMW M3. Questa berlina (G20, il suo nome in codice) sportiva è spinta da un motore 6 cilindri di nuova concezione erogante 373 CV (275 kW).

MOTORE DA 3.0 L — Il 6 cilindri della BMW M340i xDrive vede un aumento di potenza di 48 CV (35 kW) rispetto al motore più potente utilizzato in precedenza nella Serie 3; contestualmente, anche il valore della coppia massima è salito di 50 Nm fino a 500 Nm.

Conseguentemente, le prestazioni migliorano, considerando che lo scatto da 0 a 100 km/h viene completato in 4,4 secondi, mezzo secondo in meno rispetto al modello top di gamma della generazione precedente.

La sportiva, che rispetta la normativa sulle emissioni Euro 6d-TEMP, ha un consumo dichiarato combinato di 7,5 litri ogni 100 km mentre le emissioni di CO2 si attestano sui 172 g per km.

Il motore presenta basamento e testata in alluminio mentre anche il sistema di turbocompressione, costruito secondo il principio TwinScroll, è stato rinnovato; l’alimentazione avviene grazie alla tecnologia High Precision Injection i cui iniettori operano ad una pressione di iniezione incrementata fino a 350 bar.

Fanno parte del pacchetto tecnologico di serie: le sospensioni M Sport, lo sterzo sportivo variabile, il differenziale M Sport, l’impianto frenante M Sport ed i cerchi in lega M da 18 pollici con pneumatici misti (i 19″ come optional).

ALTRO — Il cambio adottato è lo Steptronic a 8 rapporti con Lauch control e relativi programmi specifici per la guida sportiva (SPORT e SPORT+). La trazione integrale agevola il trasferimento mirato della forza motrice alle ruote posteriori, aumentando l’agilità durante la sterzata nella percorrenza della curva.

Gli interni presentano sedili sportivi con rivestimento specifico M in Sensatec/Alcantara e non mancano né il volante in pelle M con paddles né le finiture interne in alluminio Tetragon.

Lascia un commento