Home Marche Bentley Bentley Continental GT Speed 2021: 0-100 km/h e Caratteristiche

Bentley Continental GT Speed 2021: 0-100 km/h e Caratteristiche

La lussuosa e prestazionale supercar accoglie 4 occupanti e 235 litri di capacità del vano bagagli.

77
0
0
(0)

L’ultima Bentley Continental GT Speed è indubbiamente la sportiva più dinamica e prestazionale finora mai costruita dal Marchio britannico di auto di lusso. Questo nuovo modello di terza generazione, realizzato a mano, rappresenta l’apice delle vetture Gran Turismo ad alte prestazioni.

Raffinate tecnologie del telaio

Il sostanzioso bagaglio tecnico della nuova Continental GT Speed include: il nuovo sterzo integrale elettronico, le ruote posteriori sterzanti alle basse e medie velocità, la trazione integrale attiva, il differenziale posteriore elettronico (eLSD). Tutte queste componenti migliorano la dinamica in curva offrendo maggiore sicurezza e precisione al conducente. Uno straordinario controllo del corpo vettura è dato anche dalle sospensioni pneumatiche attive a tre camere di Bentley a smorzamento adattivo ma non solo. Importante è anche il ruolo svolto dal sistema di controllo antirollio attivo a 48 V Bentley Dynamic Ride. Questo sistema si basa su due potenti motori elettrici collocati all’interno di ciascuna barra antirollio. Nella posizione più rigida, i motori possono fornire ben 300 Nm in 0,3 secondi per contrastare le forze centrifughe in curva, resistendo quindi al rollio del corpo vettura. Il controllo elettronico della stabilità (ESC) è disattivabile.

Infine, un impianto frenante ad alte prestazioni è necessario per assecondare questa capacità extra del telaio. I dischi sono in carburo di silicio di carbonio con pinze anteriori a 10 pistoncini e posteriori a 4. I dischi opzionali carboceramici consentono una riduzione del peso di 33 kg.

Motore e prestazioni

Sotto il cofano si trova il potenziato motore Bentley W12 TSI da 6,0 litri – con doppio turbocompressore – che sprigiona 650 CV di potenza e ben 900 Nm di coppia. Scatta da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi e può raggiungere i 335 km/h. Il cambio a doppia frizione a 8 velocità è due volte più veloce in modalità SPORT rispetto al modello W12 standard. Non solo prestazioni però ma un’occhiata di riguardo anche all’efficienza. Ad esempio, il modello beneficia del sistema Start-Stop e del sistema di Bentley (Variable Displacement) che arresta metà dei 12 cilindri in determinate condizioni.

Carrozzeria e abitacolo

La muscolosa carrozzeria esibisce una griglia del radiatore Dark Tint e una griglia del paraurti inferiore oltre a tanti altri dettagli unici. E non passano sicuramente innoservati i grandi cerchi in lega Speed da 22 pollici in argento brillante. Le soglie delle portiere sono retroilluminate Bentley.

L’abitacolo è lussuoso, sfarzoso e ricoperto di materiali artigianali che si mescolano con finiture e badge unici. Risalta immediatamente la divisione cromatica bicolore realizzata a mano in pelle e Alcantara. La personalizzazione è totale e include una scelta di 15 colori principali e 11 secondari della pelle. Oltre alla trapuntatura Diamond in Diamond di Bentley, sottolineo la disponibilità di una vasta gamma di impiallacciature.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Dai, vota tu per primo! È gratis 😉

Precedente articoloF1 GP Emilia Romagna 2021, Gara: Max vince bene, rimonta Ham, Ferrari benino
Prossimo articoloF1 GP Emilia Romagna 2021: le Pagelle
Sono un Divulgatore automobilistico e di F1. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes-AMG, Mercedes-Benz, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore che non ha fine e in certe Passioni travolgenti.