Home Curiosità Autovelox Google Maps

Autovelox Google Maps

166
0
Foto © Copyright di Google Maps
0
(0)

Autovelox Google Maps. Penso che siano davvero poche le persone che non abbiano Google Maps nel proprio smartphone. Fra le tante funzioni, quella probabilmente più rilevante (insieme a quella del calcolo del tempo del viaggio e del percorso più breve in tempo reale) consiste nell’indicazione della posizione degli autovelox fissi ma anche mobili.

COME FUNZIONA — Piccola ma doverosa premessaGoogle Maps è disponibile sia per i dispositivi Android sia per quelli IOS. Tornando all’applicazione, una volta aperta, si dovrà impostare una destinazione sul riquadro Cerca qui, dopo aver cliccato su VaiSuccessivamente dopo aver digitato la destinazione (nell’esempio si nota Mestre), si procede facendo click su Avvia.

L’ICONA — L’app individua così il percorso più veloce, evidenziando la presenza degli autovelox attraverso un’icona raffigurante una telecamera. Nell’esempio, ho selezionato come luogo di partenza Ravenna e come luogo di destinazione Marghera. La Strada statale 309 Romea collega queste due città e lungo il suo percorso ci sono molti autovelox fissi.

ESSENZIALE — Faccio notare inoltre che è essenziale attivare gli avvisi vocali. Come? Basta aprire l’app e cliccare in alto a destra sulla piccola immagine del profilo. Nel menù seguente si dovrà selezionare impostazioni e poi ancora navigazione. In questa “pagina” è possibile selezionare o deselezionare varie opzioni relative Suono e voce (Guida vocale; riproduzione degli avvisi anche con audio disattivato, volume indicazioni, riproduzione voce con Bluetooth, etc).

SEGNALAZIONE — Infine, ricordo che, una volta attivata la navigazione, è possibile dare il proprio contributo, segnalando un Autovelox mobile cliccando sull’icona con il più.

Ti è piaciuto questo articolo?

Giudicalo per primo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Vota tu per primo!