Home Curiosità Calze da Neve omologate | Michelin | Goodyear | Autosock | Prezzi

Calze da Neve omologate | Michelin | Goodyear | Autosock | Prezzi

Dallo scorso 15 novembre si possono usare le calze da neve al posto delle catene (sempre che le condizioni della strada non siano così proibitive).

184
0
Foto: Altroconsumo
1
(1)

Con la circolare 300/STRAD/1/0000035611.U/2022 (scaricala qui) del 27 ottobre 2022 emessa dal Ministero dell’Interno, le cosiddette “calze da neve” potranno essere legittimamente utilizzate a patto che siano conformi alla norma UNI EN 16662-1:2020. Le calze da neve sono dispositivi tessili realizzati in tessuto e sono facili da montare. Altroconsumo, la più grande organizzazione di consumatori in Italia, ha realizzato una scheda esaustiva sulle catene da neve da cui prendiamo spunto per approfondire alcuni aspetti di questo tema.

Quando usarle e requisiti. Le calze da neve sono utili in caso di nevicata improvvisa e comunque per brevi percorrenze ma quando la strada è ghiacciata o pesantemente innevata, allora è assolutamente preferibile far ricorso alle catene da neve. Un’alternativa valida sono le gomme invernali. Ricordiamoci sempre che, quando si montano le catene e le calze da neve, la velocità massima consentita non deve oltrepassare i 50 km/h. Tra i requisiti, ve ne sono alcuni legati all’ingombro del dispositivo. Esso non deve essere maggiore, ad esempio, di 20 mm sul lato interno e di 20 mm sul battistrada della gomma. E non deve essere maggiore di 25 mm su lato esterno. La confezione deve riportare inoltre, in maniera chiara e permanente, varie informazioni, quali, ad esempio, l’entità legale che ha introdotto il prodotto nel mercato europeo.

Michelin, Goodyear, Autosock: prezzi. Altroconsumo ha prodotto anche una interessante carrellata delle più popolari calze da neve vendute in Italia. Le Michelin Easy Grip Evolution, con maglia in rete di corda sintetica rinforzata con fibra di carbonio, vanta “valori di trazione sensazionali sulla neve“. Si evidenziano però problemi di guidabilità crescenti sopra i 40 km/h. Il prezzo in questo caso è compreso tra € 75 e € 150, a seconda del sito e della misura. Le Goodyear Ultragrip (prezzo compreso tra € 48 e € 56) offrono un montaggio e uno smontaggio senza problemi ma si usurano abbastanza rapidamente, dopo pochi chilometri di guida sul cemento. Infine, una piccola nota relativa ad Autosock (prezzi compresi tra € 54 e € 100) di cui Altroconsumo esalta le qualità positive relative al montaggio e allo smontaggio, operazioni entrambe qualificate come semplici. Un punto debole è l’alta usura.

Ti è piaciuto questo articolo?

Giudicalo per primo!

Rating medio 1 / 5. Conteggio voti: 1

Vota tu per primo!

Replica

Per favore, inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui.