AGGIORNATA
Vediamo di fare il punto della situazione riguardo le ultime indiscrezioni della Audi Q3 2018 che, senza alcun dubbio, sarà più grande del modello attuale. Le prese d’aria del paraurti del modello camuffato avvistato sulla neve risultano essere meno prominenti. I fari posteriori presenteranno un design in linea con quello delle vetture Audi più recenti.

Indubbiamente la nuova Q3 disporrà degli ultimi sistemi di infointrattenimento e di assistenza alla guida per stare al passo con i tempi e per contrastare le rivali sia in casa (VW Tiguan, Seat Ateca e Škoda Kodiaq) che fuori (BMW X1 e Mercedes GLA).

PIÙ GRANDE E SPAZIOSA
Grazie all’adozione del sistema modulare trasversale MQB, la futura Audi Q3 2018 disporrà di maggiore spazio nell’abitacolo grazie alle dimensioni più generose, passo compreso. Si prevede che la lunghezza passerà da 4,39 a 4,45 m ed il passo da 2,60 a 2,65 m.

INTERNI E COCKPIT DALLA Q5
Gli interni e l’abitacolo della Q3 2018 si baseranno su quelli della “sorella” maggiore Q5 e della “cugina” Tiguan, rinnovata da poco tempo. L’apertura del bagagliaio sarà più ampia in considerazione del fatto che la soglia di carico è stata abbassata. I sedili posteriori potranno essere regolati su più misure. La capacità del bagagliaio passerà da 356 a 400 litri.

MOTORIZZAZIONI
Secondo quanto riportati dai tedeschi di AutoBild, entreranno in listino sia la SQ3, spinta dal 5 cilindri erogante 340 CV, sia la più potente RS Q3 il cui 5 cilindri erogherà 400 CV. Non mancheranno altri motori sia a benzina (252 CV per quello fra i più potenti) che diesel. Prevista anche l’introduzione di un modello plug-in ibrido e non è da scartare affatto l’ipotesi di lanciare una versione 100% elettrica che potrebbe utilizzare la tecnologia della e-Golf.

Lascia un commento