ENTRY-LEVEL — Audi introduce sul mercato italiano la nuova Audi e-tron 50 quattro, variante meno potente rispetto all’unica versione finora presente sul mercato e mi riferisco alla e-tron 55 quattro. In quest’ultima, i due motori elettrici asincroni trifase erogano complessivamente 360 CV con il SUV elettrico capace di scattare da 0 a 100 km/h in 6,6 secondi.

2 MOTORI — Anche in questo caso i motori elettrici a zero emissioni sono due, uno per ogni assale. La potenza massima ammonta a 313 CV, la coppia a 540 Nm mentre lo scatto da 0 a 100 km/h viene chiuso in 7 secondi. La velocità massima è autolimitata a 190 km/h.

AUTONOMIA — Ordinariamente, Audi e-tron 50 quattro si avvale del solo motore elettrico posteriore ma qualora si vogliano più prestazioni, allora entrerà in causa anche quello anteriore. Le prestazioni sportive sono garantite anche dalla precisa e rapida trazione integrale elettrica, dalle sospensioni pneumatiche adattive e dal baricentro ribassato. La batteria, con capacità di 71 kWh, è costituita da 324 celle prismatiche organizzate in 27 moduli. Essa garantisce un’autonomia di oltre 300 km nel ciclo WLTP.

RETE DI RICARICA — Il SUV si ricarica con potenze fino a 120 kW a corrente continua presso le colonnine ad alta ricarica in circa mezz’ora. Impiegando la corrente alternata con potenza standard fino a 11 kW, il tempo di ricarica si allunga notevolmente (circa 7 ore). Audi agevola la fruizione della rete di ricarica Audi e-tron Charging Service che si affida ad oltre 100mila colonnine pubbliche in Europa (5mila quelle attive in Italia) a cui si accede tramite un’unica card ed un unico contratto. Per quanto concerne la ricarica domestica, la Audi e-tron 50 quattro è provvista di serie del sistema compact con portata fino a 2,3 kW con prese domestiche da 230 Volt e sino a 11 kW con prese trifase da 400 Volt.

SISTEMA DI RECUPERO ENERGIA — Proprio come la e-tron 55 quattro, anche questa versione si avvale di un sistema di recupero dell’energia. E così la batteria accoglie questa energia prodotta in frenata. Audi comunica che è possibile sfruttare attivamente oltre il 90% delle decelerazioni. L’efficiency assistant supporta il guidatore nell’adottare lo stile di guida il più ottimizzato possibile con riferimento al consumo. Il bagaglio tecnologico comprende: l’Audi virtual Cockpit, sensori radar e telecamere.

USCITA E PREZZO — La e-tron 55 quattro viene costruita nello stabilimento di Bruxelles e sarà disponibile nel corso del quarto trimestre del 2019. Audi non ha comunicato ancora con precisione il prezzo di listino di partenza, limitandosi ad affermare che esso partirà da meno di 75.000 Euro.

Lascia un commento