Audi Fuel Cell Competence Center a Neckarsulm.

Audi e Hyundai vogliono lavorare insieme nello sviluppo della tecnologia fuel cell. A tal proposito, le due aziende pianificano di interscambiare i brevetti e l’accesso a componenti non competitivi.

Obiettivo ambizioso
L’obiettivo della Casa dai 4 anelli è ambizioso: produrre in piccola serie, all’inizio del prossimo decennio, un piccolo SUV Audi con celle a combustibile. La cooperazione con un partner strategico come può essere Hyundai favorisce l’innovazione e contestualmente produce costi di struttura accessibili.

Convenienza idrogeno
Ma dove sta la convenienza dell’idrogeno? Ve le spiego subito. Innanzitutto, i vantaggi sono rappresentati dalla generosa autonomia e dai tempi di rifornimento contenuti, con riferimento soprattutto alle vetture di grandi dimensioni. Comunque gli aspetti chiave per il successo di questa tecnologia riguardano la produzione dell’idrogeno e la creazione di un’infrastruttura adeguata.

Lascia un commento