Alonso a Suzuka nel 2018. Foto: McLaren F1 Team.

La stagione 2018 di F1 si sta per concludere ma sappiamo già da tempo che Fernando Alonso non farà parte del Circus l’anno prossimo. Tuttavia, lo spagnolo non chiude la porta ad un possibile ritorno nel 2020.

È noto che Alonso abbia l’obiettivo di assicurarsi la Tripla Corona, il riconoscimento statistico assegnato al pilota capace di vincere il Gran Premio di Monaco, la 500 Miglia di Indianapolis e la 24 Ore di Le Mans.

Sento che devo ricaricare le mie batterie un po’ il prossimo anno, ma nel 2020, certamente potrebbe esserci la possibilità di correre un’intera stagione in IndyCar, un’intera stagione di nuovo in F1, o un’intera stagione in altre serie

Di sicuro, Fernando correrà nuovamente la 500 Miglia nel 2019 mentre l’intero piano non è ancora noto. Lo spagnolo ex Ferrari pensa però, almeno parzialmente, ad un ritorno in F1 nel 2020, come confermato all’agenzia di stampa cinese Xinhua:

Ci saranno un paio di sfide in più rispetto alla Indy 500. Sento che devo ricaricare le mie batterie un po’ il prossimo anno, ma nel 2020, certamente potrebbe esserci la possibilità di correre un’intera stagione in IndyCar, un’intera stagione di nuovo in F1, o un’intera stagione in altre serie.

Passo alle conclusioni: se Fernando tornerà nel 2020, lo farà solo su una macchina competitiva, questo è scontato e ad oggi continuo a non vedere sedili liberi per lui ma seguiremo lo sviluppo della F1 nel 2019. Di sicuro, il sedile di Bottas non lo vedo così saldo, da sempre…

Lascia un commento