Il preparatore tedesco ABT Sportsline presenterà al prossimo Salone dell’Auto di Ginevra (8-18 marzo 2018) la ABT RS4-R il cui motore da 2.9 litri biturbo V6 eroga 530 CV e 690 Nm di coppia, 20 CV in più rispetto all’ABT RS4.

Il motore da 2.9 litri montato sulla Audi RS4 eroga “solo” 450 CV e quindi si capisce bene che il guadagno offerto dalla ABT RS4-R è di ben 80 CV.

Il pacchetto ABT che consente di guadagnare questi (tanti) cavalli in più si basa sulla centralina aggiuntiva ABT Engine Control (AEC) e su un sistema di scarico sportivo ad alte prestazioni. Lo scarico, provvisto di 4 terminali in carbonio da 102 mm di diametro, regala una sonorità accattivante.

Il pacchetto aerodinamico si basa su una lama e flics anteriori, griglia frontale con la scritta RS4-R e nuovo estrattore posteriore con minigonna inclusa. I cerchi in lega sono da 21 pollici e calzano pneumatici da 275/25 ZR21.

La vettura dispone anche degli stabilizzatori sportivi ABT e delle sospensioni regolabili in altezza ABT. Per quanto concerne gli interni, l’abitacolo è dotato di sedili rivestiti parzialmente di pelle e con il logo RS4-R. Il pomello del cambio è in carbonio.

Il prezzo del pacchetto è di 29.900 € (IVA al 19% in Germania) mentre chi volesse comprare la vettura con il pacchetto già montato il prezzo parte da 113.790 €.

 

Lascia un commento