0
(0)

Quando si parla della Golf 8 ABT ci si riferisce all’ottava e recente generazione della popolare vettura VW provvista dei primi componenti messi a disposizione dal tuner tedesco ABT Sportsline. E così, la nuova Golf, che promette un’esperienza digitale del tutto nuova, innanzitutto può beneficiare di un abbassamento del corpo vettura.

Questo risultato è ottenuto con l’adozione delle molle ABT che, a seconda della motorizzazione e del modello, abbassano il telaio tra 25 e 30 mm. Oltre a un miglioramento della maneggevolezza, questo assetto più rigido naturalmente comporta una visione estetica più cattiva della vettura. La modifica è perfettamente compatibile anche con chi ha montato l’adaptive chassis control (DCC).

ABT mette a disposizione 3 differenti tipi di cerchi in lega: gli ABT ER-C, argentati da 18 o 19 pollici associati a gomme 225/40 R18 o 225/35 R19 e gli eleganti FR-C diamantati in nero mistico da 20 pollici con gommatura 235/30 R20. L’ultima proposta sono quelli ABT Sport GR con finitura diamantata in nero opaco.

Entro l’estate, ABT prevede di fornire una gamma di aggiornamenti che incidono sulle prestazioni sia per i motori benzina che per i diesel. Comunque, vi consiglio di tenere d’occhio il configuratore ufficiale.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Vota tu per primo!

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments