La Porsche Cayenne (Turbo nella foto) da cui deriverà la Coupé. Foto: Porsche AG.

DUE SUV ORMAI AFFERMATI
L’intera gamma dei Porsche SUV si basa, al momento, su due modelli che io trovo strepitosi a livello di estetica: mi riferisco alla Porsche Cayenne, più grande, e al SUV medio Macan che ha riscosso un grande successo fin dal suo debutto. Vediamoli più nel dettaglio.

MACAN
Il più piccolo Porsche SUV rimane una vera Porsche a tutti gli effetti e i dati delle vendite lo confermano. La clientela ha apprezzato il progetto. Il modello entry level è rappresentato dalla Macan dotata del propulsore da due litri sovralimentato erogante 185 kW (252 CV) disponibili tra 5.000 e 6.800 giri/min. È equipaggiata di serie con il cambio a doppia frizione Porsche Doppelkupplung (PDK). La Macan accelera da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi, mentre con il pacchetto Sport Chrono, opzionale, il tempo si riduce a 6,5 secondi. La velocità massima è di 229 km/h. Il prezzo di listino di partenza è di 59.277 Euro IVA inclusa.

Le versioni con motore a 6 cilindri spingono di più ed hanno una dinamica di guida ancora più sportiva. La Macan S è spinta da un 3 litri V6 biturbo erogante 250 kW (340 CV) di potenza e 460 Nm di coppia. Scatta da 0 a 100 km/h in 5,4 s ed il costo è di 64.889 Euro IVA inclusa. La Macan S Diesel resta forse la scelta migliore per la clientela italiana anche considerando il peso non da poco del superbollo che tocca quasi tutte le altre versioni più pompate: in questo caso la potenza erogata è di 184 kW (250 CV) mentre l’accelerazione 0-100 km/h viene chiusa in 6,3 s ed il prezzo si attesta sui 64.279 Euro.

Le versioni al vertice della gamma sono la GTS spinta dal 3.0 L erogante 265 kW (360 CV) il cui prezzo di listino parte da 78.309 Euro e la Turbo il cui 3.604 cm³ da 294 kW (400 CV) consente al SUV di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi. In questo caso il prezzo parte da 88.267 Euro.

Ma non è finita qui perché la Macan Turbo potrà essere scelta anche con il pacchetto Performance (95.831 Euro IVA inclusa). Infine, è disponibile anche la Macan Turbo Exclusive Performance Edition al prezzo di partenza di 121.139,90 Euro. In quest’ultimo caso, anche se la potenza rimane sempre di 440 CV come nella versione con il pacchetto Performance, lo scatto da 0 a 100 km/h viene chiuso in 4,4 secondi, 4 decimi meglio della Turbo “normale”.

Tutte le Macan dispongono di serie del cambio PDK e della trazione integrale. Nel complesso dunque, posso dire che parliamo di un SUV compatto riuscitissimo, divertente da guidare, performante e dall’ottima dinamica di guida. Secondo me, può persino rubacchiare qualche cliente potenziale della sorella Cayenne.

CAYENNE
L’iconica grande SUV di Stoccarda è giunta alla terza generazione: esteticamente parlando le variazioni non sono così evidenti ma sotto la pelle tante sono le novità dei contenuti. Elenco, fra di esse, i nuovi potenti motori turbo benzina, il nuovo cambio Tiptronic S a otto rapporti, le nuove tecnologie di regolazione del telaio e l’innovativo sistema di visualizzazione e controllo totalmente connesso assicurano un nuovo livello di sportività e comfort.

Indubbiamente tra i Porsche SUV, il Cayenne è quello più prestigioso e conosciuto.

Il rinnovato SUV monta per la prima volta pneumatici misti ed è dotato di asse posteriore sterzante. Le caratteristiche dinamiche sono state migliorate grazie alla presenza del Porsche 4D Chassis Control, delle sospensioni pneumatiche a tripla camera e del sistema elettronico di stabilizzazione dei movimenti di rollio Porsche Dynamic Chassis Control (PDCC).

La nuova vettura, seppur più lunga di 63 mm (misura 4.918 mm), adesso pesa fino a 65 kg in meno della generazione precedente. Il passo è inalterato mentre il tetto si è abbassato di 9 mm. Il volume del bagagliaio è di 770 litri, con un aumento di 100 litri.
I cerchi in lega possono arrivare ai 21 pollici di grandezza.

Attualmente la gamma proposta da Porsche non prevede versioni diesel che dovrebbero arrivare in un secondo momento. E quindi, i motori a disposizioni sono il 3.0 L V6 erogante 250 kW (340 CV) della Cayenne ed il motore biturbo V6 2.9 litri da 324 kW (440 CV) della Cayenne S. I prezzi di queste due versioni partono, rispettivamente, da 78.03095.598 Euro, IVA inclusa.

La versione che si colloca al vertice della gamma è la nuova Cayenne Turbo che monta il motore biturbo V8 da 4 litri erogante una potenza di 404 kW (550 CV). Il grande SUV presenta caratteristiche dinamiche degne di una vera sportiva. La linea esclusiva del design ne sottolinea il carattere dominante.

La nuova Cayenne Turbo accelera da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi (3,9 secondi se equipaggiata con il pacchetto Sport Chrono) e raggiunge una velocità massima di 286 km/h.

Il prezzo è quasi doppio rispetto alla Cayenne “base” se consideriamo i 143.666 Euro che ci vogliono (IVA inclusa) per portarsela nel garage.

Ultima annotazione: è pacifico che il prezzo di listino dei Porsche SUV salirà di qualche migliaio di euro con estrema facilità qualora si voglia personalizzare l’auto ad un livello accettabile. Niente di nuovo, parliamo di Porsche.

Lascia un commento