2019 GP Australia F1, Libere 1, Hamilton / Foto: Mercedes AMG.

Lewis Hamilton ha realizzato il miglior tempo nelle due sessioni di prove libere del venerdì del GP Australia F1 2019. Vediamo come è andata un po’ più nel dettaglio.

Libere 1 [02:00 – 03:30]

Il 5 volte campione del mondo di F1 è stato il più veloce sul circuito di Melbourne, segnando il tempo di 1:23.599 e precedendo di soli 38 millesimi la Lina di Sebastian Vettel. A 74 millesimi di distanza, in terza posizione, ha concluso Charles Leclerc che ha preceduto Verstappen e Bottas che si è concesso un testacoda verso la fine della sessione. Primo dei piloti di seconda fascia è Kimi Räikkönen, sesto, al volante della sua Alfa Romeo Racing.

Segnalo che la prima uscita di pista della stagione è da addebitare ad Alex Albon della Toro Rosso: il giovane tailandese è finito contro le barriere alla curva 2, danneggiando il frontale della sua monoposto. Concludo con una considerazione sulle Williams, ultime, e lontane anni luce dalla vetta: temo che anche quest’anno sarà una stagione molto dolorosa…

Libere 2 [06:00 – 07:30]

Nel pomeriggio, Hamilton si è confermato il più veloce anche nella seconda sessione di libere del GP Australia F1 2019, abbassando di circa un secondo il tempo ottenuto al mattino. La doppietta Mercedes è completata dal secondo posto di Bottas mentre la seconda fila è tutta Red Bull Racing Honda con Verstappen e Gasly. Vettel ha chiuso in quinta posizione precedendo l’ex compagno di scuderia, Räikkönen. Leclerc non è andato oltre il nono posto: il monegasco è finito anche in testacoda, ma senza conseguenze.

Lascia un commento