Spa-Francorchamps, Domenica 26 Agosto 2018, Fernando Alonso, McLaren. Foto: Glenn Dunbar/McLaren

Fernando Alonso fa di nuovo capolino in F1: lo spagnolo guiderà la McLaren 2019 in occasione dei test della prossima settimana in Bahrain. Il due volte campione del mondo ha lasciato la F1 alla fine dello scorso anno ma è rimasto ambasciatore e consigliere McLaren per il 2019.

Si sapeva che Alonso avrebbe dato una mano nello sviluppo della monoposto di quest’anno e del 2020 e la conferma ufficiale è giunta in queste ore.

Alonso potrebbe avere anche un’altra possibilità di mettersi al volante della MCL34 qualora la Pirelli mettesse in cantiere un’altra sessione di test da due giorni ad Abu Dhabi dopo la chiusura della stagione.

Le ultime 4 stagioni di Fernando in F1 sono state tragiche perché la McLaren era cronicamente tappata dalle pessime prestazioni erogate dalla power unit Honda nel triennio 2015-2017. Anche lo scorso anno però, con il ritorno della Renault non ci sono state soddisfazioni… ma sostanzialmente solo patimenti.

Ma un ritorno a tempo pieno di Fernando in F1 rimane ad oggi molto difficile, considerando che i sedili delle scuderie al vertice sembrano tutti blindati o comunque non disponibili.

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments