Home Grand Prix Arabia Saudita F1: Punto della situazione dopo GP Arabia Saudita

F1: Punto della situazione dopo GP Arabia Saudita

La Ferrari si conferma godereccia anche in Arabia Saudita ma la Red Bull vuole confermarsi regina della F1.

95
0
Tanta Ferrari sul podio a Gedda - Foto: by courtesy of Pirelli / Carl Bingham / LAT Images.
0
(0)

Il dopo GP Arabia Saudita 2022 di Formula 1 ci riconsegna una disciplina emozionante. Emozionante sì ma non per tutti. I tifosi di Ferrari e Red Bull sono sicuramente esaltati per le prestazioni dei loro piloti che possono contare su monoposto che finora hanno dominato.

La Ferrari c’è, finalmente, dopo anni di “stitichezza di risultati”. Finalmente il tappo sembra essere sbloccato, il progetto sembra azzeccato e la coppia di piloti si conferma abile a sfruttarlo fino in fondo. Leclerc è un talento puro (me lo ricordo già quando e come pennellava ai tempi del suo esordio in F1 con l’Alfa Romeo), una rosa piena di spine che non ha certo paura di confrontarsi con l’altro grande talento che è Max Verstappen. Entrambi sono due pungoli viventi e il duello andato in scena ieri a Gedda ne è l’ennesima riprova.

Carlos Sainz è pilota molto concreto, costante. Insomma mi sembra che sia affidabile e anche veloce, il che non guasta. Pérez ieri ha dimostrato di essere molto veloce ma non so se riuscirà a spremere sempre la sua Red Bull per avvicinarsi alle prestazioni di Max.
Dicevo poco sopra che la festa non è stata per tutti.

La Mercedes ha spadellato il progetto. Quantomeno, il progetto non è all’altezza dei trionfi recenti. Per carità, gli auguro di riuscire a sistemare le cose nel corso della stagione ma il gap in queste settimane c’è tutto. Hamilton ha raccolto un solo punto e un distacco abissale. Il suo compagno Russell ha preso 10 punti ieri, e meno della metà del distacco dalla vetta. Da qui a dire che Lewis è sulla via della pensione ce ne corre. Adesso il prossimo appuntamento è in Australia (GP il 10 aprile). È molto probabile che Ferrari e RBR confermeranno di essere in alta quota.

Ti è piaciuto questo articolo?

Giudicalo per primo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Vota tu per primo!

Replica

Per favore, inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui.