Home Motorsport Formula 1 F1 Monaco 2023 Prove Libere

F1 Monaco 2023 Prove Libere

38
0
Max oggi a Monte Carlo - Foto By Courtesy of Pirelli
0
(0)

F1 Monaco 2023 Prove Libere. Al termine della prima sessione di prove libere del GP di Monaco di F1, è stato Carlos Sainz il più veloce con il tempo di 1m 13.372s, ottenuto con gomme medie. Lo spagnolo ha preceduto di 0.338s Fernando Alonso e di 0.663s Lewis Hamilton. Quest’ultimo sembrava piuttosto a suo agio a bordo della W14 aggiornata, a differenza di George Russell che non è andato oltre la P15. Sergio Pérez e l’idolo locale, Charles Leclerc, completano la top 5 mentre il campione del mondo in carica, Max Verstappen, ha chiuso in sesta posizione, lamentandosi del bottoming e di un comportamento non all’altezza del posteriore della sua RB19. Segnalo altri due fatti. Il primo riguarda la McLaren che durante il fine-settimana di gara di Monaco esibisce una speciale livrea celebrativa della Tripla Corona vinta. Il secondo riguarda Alex Albon (P10) che ha stampato la sua Williams contro le barriere all’uscita della curva 1, quando mancavano pochissimi minuti alla fine della sessione. Questo incidente ha provocato l’unica bandiera rossa della sessione. Risultato completo PL1.

Prove libere 2: Sainz a muro

Nella prima parte della sessione del pomeriggio, i piloti hanno montato le gomme medie e dure prima di passare alle soft. E proprio con questo tipo di mescola Max Verstappen ha marcato il miglior tempo di 1m 12.462s, precedendo di soli 0.065s Leclerc e di 0.107s Sainz. Purtroppo il pilota spagnolo ha urtato il muretto alla curva 15, finendo contro le barriere alla seconda chicane delle piscine. Il danno non è troppo grande ma comunque la sospensione è rotta. Fernando Alonso ha concluso in P4 a poco più di due decimi dalla vetta. Il campione spagnolo si è lamentato via radio del traffico incontrato durante i suoi giri veloci con le gomme morbide. Lando Norris sulla sua McLaren chiude la top 5, precedendo Hamilton, Pérez e tutti gli altri. Risultato completo PL2. 

PL3: Red Bull doppietta

Nella terza e ultima sessione di libere del 27 maggio, si registra una doppietta Red Bull. Max ha stampato il miglior tempo di 1m 12.776s, precedendo di soli 0.073s Pérez. Lance Stroll ha portato la sua Aston Martin in P3, davanti a Sainz, Stroll e tutti gli altri. Il finale di sessione è stato abbastanza movimentato. Prima Kevin Magnussen si è fermato a Portier, lamentando di non aver più potenza. Inevitabile il lancio della safety car virtuale. Alla ripresa della sessione, Hamilton si è schiantato contro le barriere della curva 5, facendo uscire la bandiera rossa che ha anticipato la fine del lavoro. Risultato completo PL3.

Ti è piaciuto questo articolo?

Giudicalo per primo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Vota tu per primo!

Replica

Per favore, inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui.