Q7

Il mese di febbraio porta una serie di novità riguardanti la gamma Audi Q, la famiglia dei SUV che incide fino al 44% delle vendite della Casa dei quattro anelli. Scopriamole nel dettaglio.

Q2

Il SUV di base della famiglia Audi Q, quello più piccolo, è l’Audi Q2 che ora può festeggiare l’arrivo del motore 2.0 Litri TDI (35 TDI) con trazione anteriore e cambio manuale a 6 marce (in alternativa è disponibile l’automatico a doppia frizione S tronic a 7 rapporti). Questo 4 cilindri da 1.968 cc, provvisto di circuiti di raffreddamento separati e dell’iniezione common rail, eroga 150 CV di potenza e 340 Nm di coppia.

Per quanto concerne le prestazioni, Audi Q2 35 TDI scatta da 0 a 100 km/h in 8,5 secondi a fronte di una velocità massima di 211 km/h e di consumi ed emissioni di CO2, nel ciclo combinato, rispettivamente di 4,5 litri ogni 100 chilometri e di 119 grammi/km (secondo il protocollo NEDC correlato). Con il cambio automatico S tronic, i consumi scendono a 4,4 litri ogni 100 km e le emissioni a 116 grammi/km. I prezzi partono da 30.700 euro (cambio manuale) e da 32.900 euro con l’S tronic.

Q5

Il SUV di medie dimensioni vede ora il pacchetto Business ancora più ricco: questo pacchetto, di serie per le versioni Business, Business Sport, Business Design e S line plus, include il sistema di info per il conducente con schermo a colori da 7 pollici per la visualizzazione di svariate informazioni quali tachimetro, ora, computer di bordo, temperatura esterna, etc. Fanno parte di questo pacchetto ugualmente: il sistema di ausilio al parcheggio plus, il supporto lombare elettrico a quattro vie per i sedili anteriori e il volante multifunzione plus a tre razze rivestito in pelle.

Q7

Il grande SUV, spinto dai motori diesel V6 3.0 Litri TDI con tecnologia mild-hybrid da 231 e 286 CV, offre gli allestimenti top di gamma rinnovati (Business plus e Sport plus). Il primo include la terza fila di sedili mentre la seconda propone, oltre la terza fila, i cerchi da 21 pollici a 5 razze doppie.

Q8

Lo Sport SUV Audi Q8 beneficia ora del programma di personalizzazione Audi exclusive e così il cliente potrà scegliere pellami dalle finiture esclusive ed inserti particolarmente pregiati. Le combinazioni sono così virtualmente infinite.

Lascia un commento