0
(0)

La Aston Martin V12 Speedster è una due posti aperta presentata nel marzo scorso: questo modello ad alte prestazioni sarà costruito in soli 88 esemplari. Questa sportiva è sviluppata dal servizio interno di personalizzazione ‘Q by Aston Martin’.

In poco più di 12 mesi, questa sportiva è passata dai disegni alla realtà produttiva e adesso può essere ordinata. Basata sull’ultima architettura in alluminio di Aston Martin, la V12 Speedster coniuga le linee dei modelli DBS Superleggera e Vantage, creando così una propria piattaforma unica.

Vi cito subito alcune caratteristiche: sospensione anteriore a doppio braccio oscillante indipendente e multi-link con molle elicoidali e smorzamento adattivo al posteriore, cerchi in lega forgiati da 21 pollici con bloccaggio centrale e freni carboceramici con dischi da 410 mm all’anteriore e da 360 mm al posteriore. La V12 Speedster presenta un telaio costruito quasi interamente in fibra di carbonio mentre gli interni vedono la presenza di materiali tradizionali e moderni quali fibra di carbonio satinato, pelle Saddle lavorata a mano, cromo, alluminio e persino la gomma stampata in 3D.

Il motore è un V12 Twin-Turbo da 5.2 litri erogante 700 cv di potenza e 753 Nm di coppia. Esso è associato alla trasmissione automatica ZF a 8 rapporti con differenziale a slittamento limitato posteriore. Prestazioni molto interessanti: 0 a 100 km/h chiuso in 3,5 secondi e velocità massima limitata a 300 km/h. Prezzo fissato a £ 765.000 (al cambio odierno, 841.408 Euro) , tasse incluse, con riferimento al mercato inglese.

Nelle foto su strada, potete ammirare un prototipo in azione.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments