Bottas vince il GP Australia 2019, a sorpresa / Foto: Mercedes AMG Petronas Motorsport

Valtteri Bottas ha vinto il GP Australia 2019 di Formula 1, evento che tradizionalmente fa iniziare la nuova stagione. Il Gran Premio è stato sostanzialmente molto noioso, senza guizzi particolari.

Tenete presente che Bottas si prende anche il punto di bonus in più per aver fatto il giro più veloce in gara.

Il finlandese della Mercedes ha bruciato al via Lewis Hamilton, prendendo il comando della corsa fino all’ultimo giro senza che nessuno potesse minimamente infastidirlo. È stato perfetto, direi inaspettatamente perfetto e costante nella sua prestazione. Bottas ha fatto l’Hamilton, questa mattina.

Il vero Hamilton ha incassato un robusto distacco di quasi 21 secondi e si è dovuto persino guardare dal ritorno di Max Verstappen che, grazie ad una strategia diversa, ha prevalso su un Sebastian Vettel, impotente, perché la sua Gina obbiettivamente non è un fulmine di guerra.

La Honda, grazie alla Red Bull, torna così sul podio in F1, lasciando il Cavallino a bocca asciutta. L’altro ferrarista, Charles Leclerc ha confermato il quinto posto ottenuto con le qualifiche del sabato e tutto sommato ha svolto il suo compitino con ordine anche se si registra un’escursione sull’erba che gli ha fatto perdere qualche secondo.

Il vero dramma per la Ferrari sono i distacchi mostruosi di quasi un minuto dal vincitore.

L’unico pilota che non è stato doppiato è stato Magnussen, sesto con la sua Haas, mentre a punti sono andati anche i vari Hülkenberg, Räikkönen, Stroll e Kvyat che ha opposto una ferma e decisa resistenza nei confronto di Gasly, 11esimo su Red Bull, che nulla ha potuto per avere la meglio sul russo.

Mondiale Piloti e Costruttori

Bottas è in testa con 26 punti, seguito da Hamilton (18), Verstappen (15) e dai due ferraristi (Vettel 12, Leclerc 10): questo per quanto concerne le prime 5 posizioni. Nel Costruttori, la Mercedes vola già a 44 punti, doppiando la Ferrari (22) mentre la Red Bull è terza con 15 punti. La prima scuderia di quelle di seconda fascia è la Haas con 8.

Risultati del GP / Foto: Twitter @F1

Lascia un commento