Volvo introdurrà sul mercato a ottobre 2019, il suo SUV XC40 elettrico al 100%: si tratterà, dunque, del primo veicolo Volvo al 100% elettrico.

Il Costruttore svedese ha dovuto, innanzitutto, lavorare per garantire ai passeggeri un livello di sicurezza pari a quello offerto da qualsiasi altra Volvo: non dimentichiamoci infatti che l’assenza del blocco motore all’anteriore ha implicato la riprogettazione ed il rinforzo della struttura.

Volvo ha così messo a punto una nuova ed esclusiva gabbia di sicurezza che protegga sia i passeggeri che la batteria: quest’ultima è protetta da una scocca di sicurezza fatta da un telaio in alluminio. La posizione della batteria, collocata nel pavimento dell’auto, ne abbassa il baricentro con il vantaggio di ridurre la tendenza al ribaltamento.

Per quanto concerne i sistemi di sicurezza attiva, il SUV XC40 elettrico sarà il primo veicolo ad essere equipaggiato con i sistemi di assistenza alla guida ADAS (Advanced Driver Assistance System) basati sul lavoro congiunto di radar, videocamere e sensori ad ultrasuoni.

Lascia un commento