Formula E Gen2 Studio. Foto: Porsche AG.

Oggi la Fia ha accolto la richiesta della Porsche di partecipare al campionato di Formula E che partirà alla fine del 2019: si tratterà della sesta edizione.

Andreas Seidl, lo stesso che si occupò anche del progetto di sviluppo del prototipo 919 Hybrid per Le Mans, sarà il capo degli ingegneri che porteranno la Porsche nel campionato di Formula E.

Formula E Gen2 Rome. Foto: Porsche AG.

Vi ricordo che questo campionato fornice telaio e pacco batterie lasciando ai Costruttori la libertà di sviluppare il motore elettrico, l’inverter, il sistema elettronico ‘brake by wire’, la trasmissione, il differenziale, gli alberi di trasmissione, il monoscocca e i componenti delle sospensioni collegati con l’asse posteriore, l’impianto di raffreddamento e la centralina elettronica.

E Porsche impiegherà soluzioni proprie nello sviluppo delle tecnologie chiave che ho citato poco sopra.

Infine, per quanto concerne la strategia di sviluppo, Porsche investirà più di sei miliardi di euro nella mobilità elettrica entro la fine del 2022.