Ha debuttato a Londra la nuova Range Rover Evoque 2019, realizzata con un’architettura completamente nuova e caratterizzata da un aspetto esterno modernista. Gli interni lussuosi sfoggiano materiali ricavati dalla lana, dall’eucalipto e dalla plastica riciclata.

Il SUV compatto Range Rover Evoque 2019 ha vissuto un profondo rinnovamento se si considera che solamente le cerniere delle porte sono rimaste invariate: la nuova architettura adesso accoglie i sistemi ibridi plug-in e mild.

Fra le tante novità, segnalo la tecnologia “Ground View” (che rende il cofano “invisibile”) e lo specchio retrovisore che si trasforma in uno schermo HD sul quale vengono proiettate le immagini riprese da una videocamera montata posteriormente.

La gamma dei motori Ingenium a 4 cilindri comprende i benzina e i diesel senza dimenticare il primo mild-hybrid (MHEV) Land Rover.

In Italia è già possibile ordinare il SUV compatto con prezzi a partire da Euro 44.500 per la versione da 150 CV, 4 ruote motrici, e con cambio automatico. Attenzione: la versione con la trazione anteriore non sarà disponibile al lancio.

Lascia un commento