Dott. Ottomar Domnick di fianco alla sua Porsche 356. @collezione Domnick.

Lo stabilimento Porsche di Stoccarda-Zuffenhausen festeggia i 70 anni di consegne. Correva infatti il giorno 26 maggio 1950 quando il legittimo proprietario ritirò la prima Porsche prodotta a Zuffenhausen. La consegna direttamente in fabbrica iniziò con il neurologo Ottomar Domnick e la sua Porsche 356 con carrozzeria color argento “Fish Silver” contrassegnata dal numero d’ordine 5001.

Prima della breve cerimonia di consegna, alla quale fece una breve comparsa anche Ferry Porsche, il meccanico Herbert Linge effettuò un ultimissimo collaudo. La Domnick Foundation possiede ancora l’originale dell’ordine della vettura fatto a suo tempo e che riporta il numero 5001. Sul modulo d’ordine, la dicitura “Volkswagen” era stata cancellata e sostituita con “Porsche-Sport”. Questo perché non esisteva ancora una rete distributiva Porsche dedicata.

Ai tempi d’oggi, circa 20 clienti al giorno decidono di ritirare la loro sportiva direttamente in fabbrica a Zuffenhausen. Il pacchetto del ritiro in fabbrica include interessanti esperienze quali il giro dello stabilimento, visita al museo Porsche e giro di prova sulla pista Fia dello stabilimento di Lipsia.

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments