Porsche Italia lancia la campagna “Uniti per Ripartire” con lo scopo di supportare le fasce sociali più deboli della popolazione, fiaccate maggiormente dall’epidemia di Covid-19. Questa iniziativa è stata messa in cantiere con la collaborazione della Caritas che può contare su una rete di 218 Caritas diocesane sparse su tutto il territorio nazionale.

Ma in cosa consiste questa iniziativa? Per ogni vettura nuova consegnata dal 1 giugno al 10 agosto, Porsche Italia e i suoi concessionari devolveranno alla Caritas locale una somma decisa dal cliente. Questa somma aiuterà 40 famiglie o 10 ragazzi.

I fondi raccolti si tradurranno in un sostegno alimentare o in strumenti digitali che favoriscano la scolarità a distanza. Mi riferisco ai pc, tablet e stampanti. I soldi potranno anche realizzare iniziative di socializzazione e insegnamento.

Questa volta per vincere non dobbiamo lasciare indietro nessuno – commenta Pietro Innocenti, Amministratore Delegato di Porsche Italia – La ripartenza ha bisogno del contributo e del coinvolgimento di tutti. È necessario aiutare i più deboli a ritrovare dignità e voglia di ripartire”.

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments