0
(0)

DA COLLEZIONE – La nuova Porsche 911 Sport Classic è il secondo pazzesco e strepitoso modello da collezione dei quattro previsti nell’ambito della strategia Heritage Design. Questa edizione limitata di 1.250 esemplari, destinati a tutto il mondo e messi a punto da Porsche Exclusive Manufaktur, accoglie elementi di stile degli anni ’60 e dei primi anni ’70. Il prezzo di questo bolide parte da 285.863 euro con le prime consegne previste in Europa a partire da luglio 2022. Porsche Design ha creato anche un cronografo di alta qualità riservato alla clientela che acquista questo modello. Esso riprende alcuni particolari di design del vettura.

CARROZZERIA E INTERNI – Gli esterni si caratterizzano per diversi aspetti peculiari e fra essi voglio evidenziare: la carrozzeria larga; uno spoiler posteriore fisso che richiama evidentemente quello della leggendaria Carrera RS 2.7 a “becco d’anatra”; il tetto a doppia bombatura. Per quanto concerne la tinta carrozzeria, Porsche lancia il Grigio Sport metallizzato che si ispira al Fashion Grey della prima Porsche 356. Le altre tinte disponibili sono: Nero, Grigio Agata metallizzato, Blu Genziana metallizzato o Paint to Sample (colore come da campione). Su spoiler, tetto e cofano troviamo le doppie strisce in Grigio Sport chiaro. Nell’abitacolo troviamo il motivo in tessuto Pepita dei pannelli delle portiere e della fascia centrale dei sedili. I rivestimenti in pelle bicolore semi-anilina in tonalità Nero/Classic Cognac contrastano efficacemente con gli esterni. Non manca nemmeno una targhetta dorata che ricorda il nome del modello e il numero dell’edizione limitata.

LA 911 PIÙ POTENTE – Sotto il cofano si trova il motore flat-six biturbo da 3,7 litri da 405 kW (550 CV). Si abbina al cambio manuale a 7 rapporti. Questa è la 911 con cambio manuale più potente finora mai prodotta. La trazione è posteriore mentre lo scarico sportivo è specifico per questo modello. La dotazione di serie include, tra l’altro, il sistema PASM (Porsche Active Suspension Management) di regolazione elettronica degli ammortizzatori e l’assetto sportivo che abbassa l’altezza di 10 mm.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloINEOS Grenadier: in estate primi 10 punti vendita
Prossimo articoloRSQ8 Signature Edition ABT: Prezzo, CV
Sono un Divulgatore principalmente automobilistico. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore che non ha fine e in certe Passioni travolgenti.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments