Home Polestar Polestar O₂ Polestar O₂: prototipo roadster elettrica

Polestar O₂: prototipo roadster elettrica

40
0
0
(0)

La Polestar O₂ è un prototipo di roadster provvisto di un corpo vettura basso e largo, con un assetto “cattivo” e un abitacolo da 2+2 posti. Grande attenzione degli ingegneri è stata riposta sull’aerodinamica: a tal proposito è davvero innovativa la soluzione adottata per i sottilissimi fari posteriori. Essi sono integrati in un elemento che riduce la turbolenza. Nel complesso, posso sottolineare che la moderna carrozzeria sia davvero ben riuscita. La piattaforma, in alluminio stampato su misura, deriva dalla Polestar 5. Questa piattaforma dall’elevata rigidità, conferisce una dinamica di guida divertente ma anche una guida precisa.

INTERNI ESSENZIALI 
Innanzitutto evidenzio come gli interni vedano la presenza di un monomateriale termoplastico, ampiamente impiegato in diverse componenti. E così il poliestere riciclato è l’unico materiale utilizzato per tutti i componenti morbidi degli interni. Ma il vero “tocco cinematografico” è dato dalla presenza di un drone integrato dietro i sedili posteriori. Gli ingegneri Polestar hanno creato un’area calma con pressione negativa dietro i sedili posteriori proprio per permettere al drone di decollare agevolmente mentre l’auto si muove. Il drone funziona in maniera autonoma finché il veicolo procede alla velocità massima di 90 km/h. Terminate le riprese, il drone ritorna automaticamente al suo posto (vedi il video ufficiale) e il filmato può essere consultato, modificato e condiviso attraverso il grande schermo centrale da 15 pollici. Personalmente, e chiudo, non mi convince troppo la collocazione sulla plancia di questo schermo che sembra come appoggiato.

YouTube player

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloHaas F1 licenzia Mazepin e sponsor Uralkali
Prossimo articoloF1 2022: Piloti e Team
Sono un Divulgatore principalmente automobilistico. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore che non ha fine e in certe Passioni travolgenti.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments