A poco tempo di distanza dalla presentazione della compatta giapponese, Mazda inserisce nel listino la prima versione ibrida: mi riferisco alla Mazda3 2019 con motore 2.0 L benzina M Hybrid da 122 CV.

Mild Hybrid

Questo motore a benzina da 2.0 L della Mazda3 2019 si avvale della tecnologia Mild Hybrid e si serve di un piccolo motore elettrico da 24V accoppiato al motore termico e collegato alle batterie al litio. Il suo compito è quello di recuperare l’energia cinetica che si libera nelle fasi di frenata.

Il motore elettrico aiuta quello termico nelle fasi di maggiore impegno; gli ingegneri giapponesi hanno lavorato molto anche sull’ottimizzazione del sistema i-Stop e sulla maggiore fluidità delle cambiate.

Il motore SKYACTIV-G 2.0 M Hybrid beneficia di tutta una serie di accorgimenti vòlti a renderlo più efficiente: iniettori multiforo ad alta pressione, valvole di controllo del liquido di raffreddamento per migliorare l’efficienza in fase di riscaldamento, luci d’aspirazione ad alta precisione e pistoni dal profilo ottimizzato che aumentano la velocità di combustione migliorando contestualmente la coppia ai regimi bassi e medi. Infine, i consumi agli alti regimi si riducono.

Tutte le ultime tecnologie Mazda

Il motore accoglie tutte le più recenti tecnologie Mazda fra le quali il sistema di disattivazione di 2 dei 4 cilindri che impatta in maniera favorevole sui consumi nelle percorrenze a velocità urbana.

Prezzo

Vediamo tutti i prezzi della motorizzazione ibrida con riferimento ai vari allestimenti che sono gli stessi disponibili anche per il diesel. Non dimenticate che ciascun allestimento può essere abbinato al cambio automatico Skyactiv-Drive a 6 rapporti.

2.0L SKYACTIV-G M-HYBRID122 CV EVOLVE 6MT: 23.200 Euro
2.0L SKYACTIV-G M-HYBRID122 CV EXECUTIVE 6MT: 23.900 Euro
2.0L SKYACTIV-G M-HYBRID122 CV EXCEED 6MT: 25.500 Euro
2.0L SKYACTIV-G M-HYBRID122 CV EXCLUSIVE 6MT: 27.150 Euro

Lascia un commento