0
(0)

La Maserati MC20 sta effettuando dei test su neve e ghiaccio per valutare l’affidabilità su fondi con scarsissima aderenza. Le prove intensive al freddo hanno visto la MC20 impegnata sulle strade innevate della Valtellina e presso il ghiacciodromo di Livigno (SO).

Questo ghiacciodromo è la più importante pista di neve e ghiaccio presente sul territorio italiano. Durante questi test al freddo si valutano: l’avvio a freddo del motore, i comportamenti dei componenti elastici a basse temperature e il comportamento dinamico della vettura su asfalti freddi e a bassa aderenza.

Altre valutazioni riguardano la corretta funzionalità del climatizzatore in ambienti freddi. Altri test interessano batteria, sospensioni e freni. La MC20 monta sotto il cofano il nuovo innovativo motore Nettuno V6 da 630 CV con la nuova tecnologia MTC (Maserati Twin Combustion) di derivazione F1.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments