Seb alza coppone sul podio. Foto: Ferrari.

Sebastian Vettel ha purgato le Mercedes a domicilio oggi a Silverstone, con avidità e scaltrezza. Il tedesco è schizzato al comando del Gran Premio dopo la partenza e ci è rimasto fino alla fine. Con merito.

Il successo del tedesco, il 51esimo in carriera che gli permette di acciuffare Alain Prost nella classifica di tutti i tempi, è semplicemente dinamitardo e certifica la bontà della SF71H. E Vettel ha dimostrato di avere ancora i coglioni fumanti.

Lewis Hamilton è il vero sconfitto di giornata malgrado sia riuscito a contenere i danni con un secondo posto robusto: il britannico era scivolato in fondo allo schieramento dopo il contatto con Kimi.

Ma Lewis aveva il cervello sul lastrico, lo si è visto sul podio ma non solo.

Vettel ha asfaltato le Frecce d’Argento a domicilio e ancora a Silverstone risuonano le parole pronunciate dal tedesco che via radio rivolto al muretto ha esclamato: “Qui, a casa loro! Ahahah.

Lascia un commento