Con questo articolo voglio rinfrescarvi la memoria su quali siano le 5 Porsche più veloci di sempre: e così i 5 bolidi sono stati portati su rettilinei infiniti per (ri) verificarne le qualità velocistiche.

Qui sotto potete prendere atto di come siano andate le cose e pertanto non perdiamo ulteriore tempo e (ri) scopriamo quali sono le le 5 Porsche più veloci di sempre.

#5 Porsche 911 Turbo S

Questa poderosa 911 offre il giusto equilibrio tra una guidabilità quotidiana con i fiocchi e prestazioni comunque sontuose. Il suo motore turbo collocato posteriormente eroga 580 CV (consumo combinato di 9.1 l/100 km; emissioni CO2 212 g/km. Velocità massima: oltre 300 km/h.

#4 Porsche Carrera GT

Seducente e bellissima, questa sportiva arrivò in Europa alla fine del 2003: monta il V10 erogante 612 CV a 8.000 giri/min e 590 Nm di coppia a 5.750 giri/min. Questa spaziale roadster a trazione posteriore può scattare da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi (0-200 km/h in 9,9 s), raggiungendo anche i 330 km/h di velocità massima. È stato anche il primo veicolo di serie ad adottare scocca e telaio costruiti in materiali compositi (plastica rinforzata con fibra di carbonio).

#3 Porsche 959 S

A metà degli anni ’80, la 959 poteva essere considerata il primo modello supersportivo: essa poteva fare affidamento sul motore 6 cilindri da 2.8 litri da 450 CV ma la versione alleggerita S poteva contare su 515 CV. Di questa versione ne furono realizzati solamente 29 esemplari.

#2 Porsche 911 GT2 RS

I 700 CV erogati dal motore 3.2 litri (consumo combinato: 11.8 l/100 km; CO2 emissioni 269 g/km) consentono a questa bestiale supersportiva di scattare da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi. Il prezzo di listino di partenza in Italia è di 293.732 Euro (IVA inclusa).

#1 Porsche 918 Spyder

E così siamo arrivati a quella che può essere ancora considerata come la Regina in assoluto: la 918 Spyder scatta da 0 a 100 km/h in soli 2,6 secondi grazie agli 887 CV scaturiti dal motore da 4.6 litri e dai due motori elettrici (156 + 129 CV).

Lascia un commento