GP Francia 2018, Ham se la gode. Foto: Mercedes AMG Petronas Motorsport.

Secondo quanto riportato da diverse fonti, Lewis Hamilton avrebbe ormai accettato il biennale proposto dalla Mercedes, un biennale 2019-2020 che lo porterebbe alla soglia dell’ingresso della nuova normativa sulla power unit che entrerà in vigore dal 2021.

Secondo quanto riportato dal Daily Mail, il contratto non includerebbe l’opzione per il 2021.

L’accordo vale 40 milioni di sterline all’anno [al cambio odierno circa 45,4 Milioni di euro]. Secondo il tedesco Sport Bild, l’unico aspetto legato al contratto che ancora non è stato deciso è quando annunciare il rinnovo.

L’annuncio dovrebbe arrivare o in occasione del Gran Premio di Gran Bretagna o di quello di Germania a Hockenheim.

Hamilton, 4 volte campione del mondo di F1 (2008, 2014, 2015, 2017), con altre due stagioni porterebbe a 8, gli anni di permanenza nella scuderia tedesca.

Lascia un commento